domenica 25 novembre 2018

Giornata Mondiale per le donne libere da violenze e femminicidi...

Oggi giornata mondiale a ricordo di tutte le violenze sessuali e sociali sulle donne e i migliaia di femminicidi che purtroppo non sono ancora “storia passata“. Notate in una giornata-tipo quanti comportamenti utilizzate, più o meno consapevolmente che rispondono al diritto di prevaricare e alla paura di essere prevaricati e violati/e. Il cambiamento si inizierà a manifestare se ogni giorno, non solo una volta all’anno, ognuno di noi si accorgerà che solo la LIBERTA’ DI MANIFESTARCI contribuisce alla ns e altrui evoluzione.
Personalmente, mi confronto costantemente su come continuare ad eliminare "spazzatura" mentale per assecondare il piacere della mia Coscienza di manifestarsi sempre, comunque e ovunque! 

venerdì 23 novembre 2018

Donne SessualMente libere contro l’oscurantismo patriarcale...


Esperienze come SessualMente 2.0, Touch of Passion, Onorevole Femminilità, e il nuovo seminario Donna Orgasmica: come guarire e usare pienamente l’energia orgasmica femminile sono tanto più importanti in questo momento in cui succedono ancora eventi bestiali come questi: "uomo irlandese assolto dall’accusa di stupro su ragazza minorenne perché lei indossava un tanga troppo sexy".


E' antica almeno quanto le religioni patriarcali, la motivazione che il maschio non può fare a meno di assecondare i suoi istinti (quella parte che lo avvicina agli animali) quando la femmina è “provocante”, ossia si atteggia o si veste in modo “troppo eccitante” agli occhi del maschio. E il maschio, egocentricamente percepisce l’atteggiamento sexy femminile come rivolto proprio a lui.
Egocentrismo e infantilismo vengono rinforzati da condizionamenti mentali tipici delle religioni patriarcali per cui la donna/Eva è la tentatrice dell’uomo. E’ la responsabile dei peccati dell’uomo che povero non ha colpa. 
Se la donna non si atteggiasse a “puttana” con i suoi comportamenti, l’uomo non verrebbe “tentato”, con buona pace dei sistemi sociali basati su repressione, colpa e paura piuttosto che sulla partecipazione responsabile e consapevole del vivere sociale.
Così, il maschio che nelle culture patriarcali è condizionato a sentirsi “macho” e dominatore, in realtà vive una condizione di inferiorità. Perché l’essere vivente che si fa guidare dai suoi istinti è l’animale che non conosce consapevolezza e coscienza. Pertanto, nella scala evolutiva delle specie, è decisamente meno evoluto della persona che sceglie di sviluppare la sua dimensione cosciente.

E cosa succede a questi esseri? Vengono “perdonati” per i loro “peccatucci” che si chiamano violenza sessuale, per di più su persone minorenni. Per poi tentare magari una “rieducazione” perché anche questo serve al sistema sociale per mettere a posto la coscienza e dormire sonni tranquilli.

Dietro queste mie parole c’è rabbia, si, ma non senso di impotenza. Tant’è che uno dei principali intenti di base delle esperienze sulla sessualità che propongo da molti anni è proprio quello di contribuire a risvegliare le coscienze, risvegliare il cuore ed il piacere di sentire scorrere la vita preziosa nelle vene, a partire da quella sessuale. 

Le esperienze SessualMente 2.0, Touch of Passion, Onorevole Femminilità, e Donna Orgasmica: come guarire e usare pienamente l’energia orgasmica femminile, sono la mia azione sociale, oltre che energetica-spirituale al tanto più comodo e soporifero senso di impotenza.
Lancio ancora una volta l’invito a tutte le donne a partecipare all’intensivo esperienziale “Donna Orgasmica” che terrò a Torino per la prima volta l’1 dicembre, ossia il giorno prima di SessualMente 2.0. Vi aspetto! 

lunedì 19 novembre 2018

L'Orgasmo Femminile e Madre Terra collegati attraverso l'energia...


Il corpo femminile è sempre sintonizzato con l’energia della Terra, attraverso una radice invisibile connessa alla prima porta energetica, sotto i genitali. E' come un diapason che, con la sua vibrazione, si "accorda" con l'energia di Madre Terra.
Questa conoscenza, quanto meno quella teorica, è a portata ormai di molte persone.

Cosa farne però di questa conoscenza? Fin quando è la mente a conoscere, questa sintonizzazione con la Terra sarà attiva solo per una minimissima parte. La maggior parte rimane potenziale inespresso.
Ricordo anni fa l’incontro con una “insegnante di tantra” che mi comunicava con fierezza quanto la sua conoscenza dei libri di tantra era vasta, pertanto si sentiva perfettamente in grado di insegnare ad altri quello che aveva appreso…  nella teoria. 
A parte questo inciso, sappiamo quanto sia inutile la conoscenza teorica, se non la rendiamo viva con l’esperienza diretta che il corpo per primo incarna.
Fino ad ora, le esperienze di contatto diretto con culture tradizionali in varie parti del mondo, mi hanno insegnato anche come usare il mio strumento-corpo per sentire, trasmettere, comunicare con Madre Terra e i suoi abitanti. E una volta aperto il canale di connessione è impossibile chiuderlo. L’energia di trasmissione è talmente potente che occorre sforzo per non sentire!

Dalle donne Q’eros sulle Ande peruviane, alle donne Lakota, Acoma, Zuni, Hopi negli Stati Uniti, alle native della First Nation nel Canada, alle Kauna Hawaiane, le esperienze che ho fatto e gli insegnamenti che ho ricevuto sono tutti connessi: il risveglio nella coscienza non può prescindere dall’amare il piacere, dal gioire col proprio corpo, dal sentire la Natura con tutti i cinque sensi e la percezione coi sensi si apre al massimo quando tu sei nel piacere. Ebbene si, la sofferenza “chiude”, irrigidisce, contrae. Mentre il piacere apre, ammorbidisce e rilassa.

Su quest’onda del piacere di trasmettere il piacere, annuncio il seminario dedicato all’Orgasmo Femminile previsto per l’1 dicembre a Torino. Donne vi aspetto col piacere di condividere!

venerdì 16 novembre 2018

La Donna Orgasmica: come guarire e usare pienamente l'energia sessuale femminile...


A Torino per la prima volta terrò il seminario
La Donna Orgasmica: come guarire e usare pienamente l'energia sessuale femminile
Sabato 1 dicembre dalle 14:30 alle 20:00

E' un intensivo esperienziale dedicato alle donne che:
·        vogliono conoscere e approfondire le potenzialità della loro energia sessuale e orgasmica
·        vogliono trasformare problemi e condizionamenti sulla sesso in opportunità per vivere il piacere della femminilità
·        vogliono guidare la propria vita sessuale in modo consapevole

Questa esperienza sull’orgasmo femminile è la più recente tra i seminari che tengo. 
Dopo anni di condivisioni, terapie e seminari sulla sessualità, come SessualMente 2.0 e Touch of Passion, sono ancora troppe le donne che vivono in modo condizionato il piacere sessuale e l’orgasmo. Troppe le donne che si accontentano, che fingono il piacere, che nascondono la loro bellezza di dee dietro le paure.
Il piacere sessuale può essere usato come medicina per guarire traumi e risvegliare il tuo potenziale orgasmico e diventare una via per la trascendenza.
Il piacere e la connessione profonda con la capacità di eccitazione è la meta che porta a risvegliare la tua energia orgasmica in modo naturale.

La donna ha un intero ventaglio di modalità di orgasmo, oltre all'orgasmo clitorideo. Esistono, infatti quattro forme di piacere: fisico/sensuale, sessuale, emozionale, spirituale.
L’Orgasmo è una capacità da apprendere, collegata anche a sapere distinguere il piacere dalla gratificazione e a saper andare oltre le credenze e paure inconsce sulla sessualità.
Ecco perché propongo la guarigione orgasmica insieme all’espansione consapevole del piacere sessuale.
Questo intensivo è il primo di un percorso in due tappe di consapevolezza per apprendere come:

  • Creare lo spazio sacro con i 5 elementi (Fuoco, Terra, Spazio, Aria, Acqua) e i 5 sensi
  • Rilassarsi nel piacere, cioè espandere sensazione e capacità orgasmica
  • Usare la respirazione orgasmica
  • Imparare come massaggiare vulva, clitoride e pavimento pelvico e scoprire la propria personale “zona di piacere”.
 Aspetto tutte le donne in questa nuova ed eccitante avventura!