mercoledì 28 giugno 2017

Quando l'orgasmo diventa un'esperienza...

Esiste una grande differenza tra orgasmo ed esperienza orgasmica
L’orgasmo si riferisce ad un semplice ed automatico aumento dell’eccitazione sessuale e dell’energia del piacere fino al suo apice. Raggiunto il picco massimo, del tutto soggettivo, l’energia decresce velocemente, in caduta libera verso il vuoto che in genere viene riempito con pensieri o col fumo di una sigaretta, o spostando l’attenzione su qualcosa di  pratico e non connesso con il momento di piacere appena vissuto. Per vivere questo, non hai bisogno  di sentirti padrone consapevole del tuo corpo. Non implica necessariamente nutrire l’energia del cuore, al centro del petto… Pertanto, spesso lo stato di benessere post-orgasmo si affievolisce molto rapidamente e la mente riprnede velocemente controllo sulla tua vita, presentandosi le sue aubitudini ed automatismi.
Mi stupisce sempre sentire la difficoltà di alcune persone, che partecipano al seminario SessualMente 2.0,  nel comprendere la differenza di esperienza nelle due modalità di vivere il piacere sessuale. D'altra parte, comprendo questa difficoltà perchè è stata anche la mia, prima che espandessi le mi conoscenze teoriche e pratiche.E prima di scrivere il mio primo ebook SessualMente.

L’esperienza orgasmica, invece, implica un’azione consapevole in cui l’energia sessuale viene percepita ed accompagnata gradualmente dal suo risveglio,  nel suo lento e piacevole innalzamento (quindi dal basso verso l’alto) e nella sua espansione (piuttosto che concentrarsi solo sui genitali o altre parti particolarmente erogene). 
Attingi ad una forza e un'energia che è collegata al fuoco della Terra, e che monta dalle gambe, ai genitali, all’addome, al petto, alle braccia, al viso, alla testa, fino a coinvolgere tutto il corpo. E’ come trovarti in un campo di forze in cui, come le lucciole in una notte d’estate limpida, pian piano si accendono sempre di più luci e si espandono in tutto il corpo, infuocandolo di piacere puro che non ha più un fine specifico, al di là del suo presente manifesto.
E' quello che ho vissuto personalmente quando, per la prima volta molti anni fa, ho ricevuto il rituale Touch of Passion, ed è quello che possono vivere tutti coloro che vogliono unire piacere orgasmico, consapevolezza di esistere, silenzio della mente e trasformazione degli inevitabili grumi di energia bloccata in movimento fluido e leggero.  
E quando avrai permesso di accendere tutte le luci possibili, ecco che ti troverai all’apice di un’esplosione che espande e connette tutto: terra, genitali, cuore, testa e cielo!

martedì 27 giugno 2017

Energia sessuale e guarigione dalla sofferenza...

Il cammino verso una sessualità consapevole implica armonizzare il fluire dell’energia della vita. E così l’energia sessuale, come energia creativa, riprende la sua capacità di “riparare” disagi fisici ed emozionali che innegabilmente creano blocchi, cioè ostacoli al libero fluire dell’energia. Il Touch of Passion, come rituale sull'espansione dell'energia orgasmica (di cui l'orgasmo è solo una minima parte), è efficace per sciogliere tali blocchi attraverso l'esperienza corporea diretta.
A volte, quando ti rendi conto di essere bloccato/a fisicamente, di essere limitato/a nella tua espressione sessuale, la mente propone diversivi che in realtà non portano ad alcun cambiamento: letture oppure alcuni tipi di meditazioni che concentrano tutta l’energia nella parte superiore della struttura energetica (7^ chakra). Per sperimentare, invece, hai bisogno della collaborazione del corpo, di risvegliarlo espandendo le sue capacità di percepire con tutti i sensi. 
Quale momento migliore di un orgasmo per espandere le sensazioni del corpo e la capacità di trascendere i limiti della dimensione fisica. 
 
Nel vivere il piacere non c’è bisogno di sforzo, né tanto meno la necessità di soffrire. Lasciamo questa opzione alle religioni patriarcali…

sabato 24 giugno 2017

Piacere sessuale e Touch of Passion...

Se ti invitassero a due incontri diversi, uno in cui potrai tirar fuori tutte le tue lacrime e le tue sofferenze ed uno in cui potrai letteralmente spogliare il tuo corpo da abiti fisici e mentali per dare spazio con gioia alla tua energia del piacere, quali dei due incontri ti farebbe più paura? 
Da quali dei due incontri la tua mente abitudinaria penserebbe di scappare? Se la tua risposta sarà “partecipo all’incontro di sofferenza” con gioia, e “evito con sofferenza l’incontro sul piacere”, c’è qualcosa che non va…

Ogni volta che trasmetto il Touch of Passion mi rendo conto di quanto liberatoria e potente sia l'emergia sessuale che si può sprigionare da un corpo umano. Se poi la persona a cui il corpo appariene è anche consapevole di ciò che sta vivendo, ecco che la magia accade...
Provare per credere, sperimentando!
 

martedì 20 giugno 2017

Vacanza Consapevole con la One Experience...

Dal 30 giugno al 9 luglio io e Giancarlo Tarozzi saremo vicino a L'Aquila per la prossima One Experience.

Un'esperienza di guarigione e crescita personale molto speciale.
Cosa accade durante questa esperienza?
Cambi definitivamente la tua energia dall'essere ancorata al passato all'imparare a vivere il presente e creare così il tuo futuro.
Cambi credenze e percezioni che hanno limitato la ua vita.
Liberi l'energia emozionale conservata nel tuo corpo e la usi per creare un nuovo destino.
Trasformi il tuo corpo e la tua mente.
Energizzi il tuo cervello.
Crei nuove opportunità e visioni per la tua vita.
Scopri che esisti al di là del corpo e della mente e dunque crei dalla tua dimensione consapevole.
Se vuoi avere informazioni più dettagliate scrivi a segreteria@sciamanesimo.eu
Ti aspettiamo!


giovedì 15 giugno 2017

SessualMente: essere nudi pure indossando abiti...


Hai mai scelto di rischiare e denudare la mente da tutti i vestiti o condizionamenti che sotterrano la tua capacità di entusiasmarti, di eccitarti, di cavalcare la tua passione nella vita? 

Le emozioni creano vibrazioni. Sono frequenze. Se sei insoddisfatto/a di come vivi la tua sessualità, con le sue sensazioni ed emozioni, puoi cambiare vibrazione e sintonizzarti su un livello vitale diverso, in cui l’attrazione verso il piacere, la naturalezza di viverti nudo/a nel corpo e la trasformazione di vergogne, sensi di colpa e giudizi ti permettono di amare e rispettare il tuo corpo, e ti rendono capace di amare e riconoscere tuoi simili. 
In SessualMente 2.0  propongo esperienze che hanno il fine di denudarsi anche mentalmente.  A Torino il 24-24 giugno previsto l'ultimo seminario prima dell'intervallo estivo.

Puoi aprire una porta verso la tua capacità di usare consapevolezza e cambiamento, molto profondo e nello stesso tempo soft, per essere finalmente ciò che desideri!
Ti aspetto!

martedì 13 giugno 2017

SessualMente 2.0 è non solo tantra...

Quando parlo di SessualMente 2.0, molti mi chiedono “dunque fai tantra?”.

L’esperienza che ho creato molti anni fa, dall’omonimo titolo del mio libro, è diversa. La sua unicità sta nel fatto che metto insieme molti modi di affrontare la sessualità e trasformare i blocchi in quest'area in consapevolezza ed espansione della tua energia.
Il prossimo 24-25 giugno sarò a Torino per l'ultima data prima della pausa estiva. Ti aspetto per rendertene conto di persona!


Nulla togliendo alla preziosità del tantra tradizionale con le sue diversificazioni millenarie (indiana, tibetana), SessualMente 2.0 è frutto di esperienze e conoscenze che si riferiscono a tradizioni diverse, dal taoismo, al buddismo tibetano, alle culture matriarcali, all'approccio delle neuroscienze, alla mia personale esperienza di trasformazione della mia energia sessuale, di cui l'approccio tantrico è stato uno dei motori pricipali. Le esperienze e gli insegnamenti ricevuti in India da Sharma Yogi sono state la base per sperimentare il mio corpo come il tempio per la manifestazione dell'essenza divina.  
E quando fai esperienza sulla tua pelle non è più questione di credere a parole che possono essere vuote, ma diventa energia vitale che si manifesta e ti cambia nel profondo.

martedì 6 giugno 2017

One Experience©: un viaggio verso la libertà



Uno degli aspetti importanti per salire sul treno della propria libertà è trasformare e guarire l’ansia e la preoccupazione connessa alla difficoltà di orientare la propria vita presente in coerenza con ciò che si desidera, liberandosi anche della sensazione di sentirsi sbagliati e fuori posto, dei pesi e condizionamenti di una vita che spesso hanno deciso quale fosse il proprio destino, che tipi di relazioni intessere, come esprimere il potere di affermarsi nella vita.

Le soluzioni proposte molto frequentemente prevedono di attivare la mente, ossia quella stessa dimensione di se stessi che ha conservato ricordi, rielaborato strategie e soluzioni “positive”, che continua a credere a quegli stessi condizionamenti e schemi di comportamento, pur sapendo che sono parte determinante del problema di vivere “scomodi” dentro la propria vita.

Esistono molti approcci, dal sostegno psicologico, ai corsi di autostima e di autodeterminazione, alle esperienze corporee o energetiche che tentano di dare risposte risolutive. Ognuno di questi approcci in realtà impedisce di entrare nella propria vita fino in fondo, nella sua totalità, nella sua multidimensionalità, in tutte le sue potenziali sfaccettature e ricchezze creative, incluso l’aspetto Cosciente.

La One Experience© unisce la dimensione della psicologia umanistica e di spiritualità in un processo di iniziazione personale: iniziazione alla propria vita reale.

E’ un’avventura strutturata che ti accoglie proprio nel punto in cui sei nella tua vita. E gradualmente ti avvicinerai al tuo vero essere, alla tua verità e alla tua essenza, senza seguire alcun modello esterno. 
L’avventura è costituita da un susseguirsi di esperienze che vengono vissute personalmente in tempo presente. Questa è una delle sue forze: la mente analitica non ha il tempo di elaborare e sterilizzare le reali acquisizioni che si consapevolizzano.
Dopo una settimana di preparazione “a casa”, in cui ti immergerai nella tua storia e risveglierai i tuoi ricordi, vivrai un processo alchemico del tuo essere, dissolvendo prima e coagulando subito dopo ciò che sei sempre stato, nella tua purezza interiore e nelle tue potenzialità.
Tutto ciò ti porterà a vivere veramente la tua vita, a testa alta, con gioia e leggerezza, diventando UNO con te stesso/a e con il mondo intorno.
Lavorerai con strutture reali e verosimili per darti modo di esprimere i tuoi modelli e i tuoi comportamenti, proprio come nella vita reale.
Potrai guarire vecchie ferite e imparerai realmente che ogni evento che la mente definisce problema è un’opportunità per fare ulteriori salti verso il tuo destino reale: manifestarti nella tua ricchezza interiore.
Tutto questo avrà conseguenze molto positive in ogni ambito della vita, non solo per te stesso/a. Capirai e sperimenterai che niente è impossibile, se tu lo vuoi, abbracciando la responsabilità verso la tua vita non come un peso, ma un grande dono per imparare la capacità di rispondere con la tua coscienza ed il tuo spirito.

Ti aspettiamo alla prossima esperienza residenziale che sarà dal 30 giugno al 9 luglio.